Università degli Studi di Genova Servizi agli Studenti Disabili

DOMANDE FREQUENTI

Seleziona l’argomento di tuo interesse:

Università

In che modo posso reperire appunti, dispense e testi?
Il Settore per i servizi agli studenti disabili ti metterà in contatto con un tutor che si occuperà di reperire il materiale didattico, gli appunti e le dispense che ti saranno necessari per la preparazione dei tuoi esami.
A chi posso rivolgermi per avere informazioni per orientarmi nella scelta del corso di studi?
Potrai rivolgerti sia al Settore per i Servizi per l’orientamento agli studi universitari sia ai Referenti che potranno supportarti nella fase della scelta del percorso di studi e nelle successive fasi della programmazione e stesura del piano di studi, indicandoti quali siano i corsi di laurea più adatti alle tue inclinazioni e quelli che offrono le maggiori possibilità di fruizione da parte tua.
In che modo posso richiedere i servizi previsti dall’Ateneo per gli studenti disabili?
Nella Carta dei servizi troverai tutte le indicazioni inerenti alla regolamentazione dei servizi erogati; nella sezione Servizi dedicati del sito troverai il modulo da compilare per inoltrare la tua richiesta.

Agevolazioni fiscali

Esistono agevolazioni fiscali per le persone disabili?
Ti consigliamo di consultare la “Guida alle agevolazioni fiscali per disabili” nel sito dell’Agenzia delle Entrate dove sono indicate in dettaglio tutte le agevolazioni fiscali in vigore e le modalità di presentazione delle domande e la modulistica esemplificativa.

Lavoro

Quali sono i documenti necessari per l’iscrizione alle liste collocamento disabili della Provincia di Genova?
In primo luogo ti ricordiamo che possono iscriversi al collocamento disabili:

  • invalidi civili con una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45%;
  • persone non vedenti (cecità assoluta o con residuo visivo non superiore ad un decimo ad entrambi gli occhi, con eventuale correzione);
  • persone sordomute (non udenti dalla nascita o prima dell’apprendimento della lingua parlata);
  • invalidi del lavoro con un grado di invalidità superiore al 33%;
  • invalidi di guerra;
  • invalidi civili di guerra;
  • invalidi per servizio (con minorazioni ascritte dalla prima all’ottava categoria D.P.R. 915/78).

Puoi effettuare l’iscrizione presso l’ufficio Collocamento Disabili di Genova o di Chiavari, in orario di sportello, consegnando la seguente documentazione:

  • certificato attestante la condizione di disabilità e certificato d’idoneità lavorativa;
  • eventuale certificazione prevista dalla Legge 104/92 per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate;
  • un documento d’identità;
  • il codice fiscale;
  • lo stato di disoccupazione.

Per mantenere lo stato di disoccupazione non devi superare i redditi stabiliti dalle ultime disposizioni di legge. Ai cittadini extracomunitari è richiesto il permesso di soggiorno in originale o la ricevuta di richiesta/rinnovo (cedolino). L’iscrizione è immediata.

Quali sono gli indirizzi degli Uffici Collocamento disabili della Provincia di Genova?
Ufficio Inclusione socio lavorativa – Collocamento Disabili
Via Cesarea, 14 – Genova
Sportello Iscrizioni Orari: Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 ed il martedì pomeriggio dalle 14.15 alle 16.15. Giovedì pomeriggio solo su appuntamento. Il primo martedì lavorativo di ogni mese l’ufficio apre alle ore 10.30.
Per Informazioni telefoniche: lunedì, martedì, giovedì dalle 14.30 alle 15.30.
Tel. 010-5497520 – 521; Fax 010-5497525; e-mail: iscrizioni.disabili@provincia.genova.it.
Sportello Collocamento Disabili di Chiavari
Viale Millo, 13/b – 16043 Chiavari
Sportello Iscrizioni orari: dal lunedì al venerdì 8.15 – 12.30. Solo su appuntamento: martedì e giovedì 14.30 – 16.00
Informazioni telefoniche: Tel. 0185/360901-02 Fax 0185/300144
e-mail: iscrizioni.disabili@provincia.genova.it.

Trasporti

Quali documenti sono necessari per ottenere la patente BS?
Per conseguire la patente BS devi richiedere la visita presso la Commissione Medica Provinciale, che dovrà verificare la tua idoneità alla guida. Dovrai poi iscriversi ad una autoscuola che possieda l’auto con gli adattamenti necessari. In autoscuola dovrai consegnare i seguenti documenti:

  • tre foto formato tessera;
  • certificato di residenza in bollo;
  • certificato medico rilasciato dall’apposita commissione medica provinciale in bollo;
  • ricevute conto corrente postale 9001 (fasce blu);
  • ricevute conto corrente postale 4028 (fasce verdi);
  • modulo di “domanda per patente di guida” mod. MC 2112 MEC firmato.

Struttura per i Servizi agli Studenti Disabili. Via Bensa, 1 - 3° piano, Genova. Tel. 010 209.51964. Contatti. Accessibilità.