Università degli Studi di Genova Servizi agli Studenti Disabili

STUDENTI CON DISABILITA’

PRESENTAZIONE SERVIZI

Con l’emanazione della Legge 28 gennaio 1999, n. 17 (di integrazione e modifica della Legge-quadro 5 febbraio 1992, n. 104 per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone disabili) l’impegno del nostro Ateneo nei confronti degli studenti con disabilità si è fatto più intenso e sistematico, non solo nella direzione dell’abbattimento delle barriere fisiche e del riconoscimento di agevolazioni contributive, ma anche nella direzione di un diretto sostegno alla persona attraverso un insieme di azioni concrete.

In attuazione della legge 17/1999, il Rettore ha designato un proprio Delegato per l’inclusione degli studenti con disabilità.

È stato inoltre costituito, con Decreto Rettorale, il Comitato di Ateneo per l’inclusione degli studenti con disabilità con compiti di indirizzo, consultivi, di proposta e di valutazione. Il Comitato è composto da: il Delegato del Rettore; i Docenti Referenti delle Scuole; un Rappresentante della Commissione Paritetica di Ateneo per la didattica e il diritto allo studio; un Rappresentate del Comitato per le Pari opportunità; un Rappresentante del personale tecnico-amministrativo; il Dirigente dell’Area Didattica. Nella sezione del sito dedicata al Comitato è possibile trovare tutti i recapiti dei componenti.

Le pagine dedicate riportano informazioni utili sui servizi e sulle opportunità offerte agli studenti con disabilità/invalidità e agli studenti con DSA, regolarmente iscritti – o che intendano iscriversi – per una loro migliore inclusione nelle attività didattiche, formative e sociali dell’Ateneo.

L’inclusione degli studenti in ambito universitario si pone innanzitutto come un problema di diritto e di civiltà. Tutti devono essere messi in grado di realizzare se stessi secondo le proprie potenzialità. Una buona carriera universitaria è frutto anche di un sereno e positivo inserimento nell’ambiente in cui si vive e si studia.

Gli interessati, secondo quando stabilito dal Regolamento dell’Ateneo per i servizi agli studenti disabili e dalla Carta dei Servizi per gli studenti disabili, possono rivolgersi sia al Delegato sia al proprio Referente, così come al Settore Servizi per gli studenti disabili e studenti con DSA.

I servizi erogati

L’obiettivo è quello di garantire pari opportunità a tutte le categorie di studenti, senza ovviamente facilitare corsi ed esami in quanto alle persone disabili non interessa né serve laurearsi in una Università che non li qualifichi.

I problemi da affrontare sono molti e spesso anche di difficile soluzione. Gli interventi messi in atto, tenendo conto anche degli inevitabili condizionamenti finanziari, mirano ad attuare un insieme organico di azioni quali:

  • Assistenza nel disbrigo delle pratiche burocratiche.
  • Accompagnamento individuale all’interno degli spazi dell’Università: effettuato da personale specializzato, adeguatamente formato, consente di agevolare la mobilità della persona disabile ai fini del suo migliore inserimento nella vita universitaria intesa nella sua globalità di formazione scientifica e di socializzazione. Si concretizza nell’accompagnamento e nell’assistenza alla persona nelle aule, nei laboratori, nelle mense, negli uffici, nelle biblioteche e nei servizi igienici.
  • Dotazione di attrezzature tecniche e di sussidi didattici specifici: a ciascuno studente disabile, che ne faccia richiesta, possono essere assegnati, in comodato d’uso gratuito e per tutta la durata degli studi, apparecchiature informatiche, quali personal computer, stampanti, barre braille, programmi di sintesi vocale, screen reader e altri software. L’obiettivo è quello di facilitare la stesura di appunti in aula durante le lezioni e le esercitazioni.
  • Servizi di tutorato: tramite un Bando indetto annualmente dall’Ateneo genovese, vengono individuati tutor alla pari per:
    • prestare assistenza individuale nello svolgimento del programma d’esame, in stretto raccordo con il Docente;
    • organizzare al meglio il percorso didattico in relazione alle specificità dello studente e delle materie;
    • interagire con i Docenti e gli uffici per risolvere i problemi operativi e di organizzazione degli studi.
  • Supporto in occasione dello svolgimento degli esami universitari di merito, delle prove di ammissione ai corsi a numero programmato e delle verifiche della preparazione iniziale, d’intesa con il Docente titolare del corso o con i  Presidenti delle commissioni
  • Acquisizione e digitalizzazione di materiale didattico per studenti non vedenti.
  • Interpretariato dei segni per persone non udenti.
  • Servizi di comunicazione facilitata.

Modulo di richiesta servizi e/o ausili

Per richiedere servizi o ausili informatici compila il seguente modulo (N.B. L’Ateneo si riserva di valutare l’accoglimento delle richieste nei limiti delle risorse disponibili ed in funzione della loro comprovata utilità, procedendo anche ad eventuali accertamenti di legge). Tutti i campi sono obbligatori. Una volta effettuato l’invio, una copia del modulo sarà inoltrata automaticamente all’indirizzo indicato nel campo “E-mail”.

Dati anagrafici

Posizione universitaria

Descrizione disabilità e richiesta servizio o ausilio

Struttura per i Servizi agli Studenti Disabili. Via Bensa, 1 - 3° piano, Genova. Tel. 010 209.51964. Contatti. Accessibilità.